Organizzazione aziendale e controllo di gestione: Modello Biplan per le imprese di successo

Modello Biplan per le imprese di successo. Sul mercato dal 2009, Biplan opera con sedi a Napoli, Roma e Milano ed una quindicina di dipendenti, affiancati da altri consulenti esterni. Il mercato è soprattutto campano, dove si concentra la metà della clientela complessiva. La restante quota è suddivisa tra Lazio e Lombardia, anche se non mancano contatti in altre realtà, come Puglia e Piemonte. Analisi dell’organizzazione aziendale e delle performance, consulenza organizzativa e tecnologica, progettazione e implementazione di sistemi informativi integrati, formazione del personale e rilevazione dei dati e controllo delle prestazioni sono i servizi offerti da Biplan. “Il nostro team – precisa il Ceo Paolo Liccardo – è composto da dottori commercialisti ed esperti informatici, professionisti in grado di guardare all’impresa nella sua complessità, con una consulenza concentrata soprattutto sull’organizzazione aziendale e il controllo di gestione”.

Quali sono i primi passi che compiete quando entrate in un’azienda?
Mappiamo le procedure interne e, quando non ci sono, le definiamo, attribuendo a ciascun operatore dei compiti precisi da svolgere con l’ausilio di software specifici. Con noi l’azienda si dota di uno strumento di comunicazione e direzione interna. Ci distinguiamo così dai consulenti vecchia maniera che prelevano dati disponibili e li gestiscono in esterno per fornire poi dei risultati, in un lasso di tempo più o meno lungo, legati al momento in cui sono stati rilevati quei dati. Il nostro invece è un lavoro dinamico, con analisi in continuo aggiornamento. Le nostre professionalità ci consentono di affiancare l’azienda con una piattaforma informativa unica, composta da software che forniamo e istruiamo direttamente.

In quali settori operate in prevalenza?
Siamo specializzati nel controllo di gestione nella ristorazione, forse uno dei settori meno progrediti da questo punto di vita. Prevale infatti ancora il modello familiare ed un eccessivo orientamento al prodotto. Il servizio, la soddisfazione del cliente sono sicuramente fattori fondamentali, ma bisogna avere anche uno sguardo globale. Non è un caso che, nonostante il settore alimentare continui a crescere, ogni anno il numero di ristoranti costretti alla chiusura è sempre maggiore di quelli che aprono. E’ evidente che c’è una difficoltà a gestire i ristoranti in chiave imprenditoriale.

Prego continui.
Siamo molti presenti anche nelle strutture alberghiere e l’accoglienza più in generale. Così come il marchio Biplan è ormai riferimento nel retail, nel franchising e nella gestione delle sale cinematografiche. In quest’ultimo caso non facciamo front office, non gestiamo cioè le casse, ma attingiamo ai dati inviati alla Siae e, con uno nostro date base, gestiamo in automatico la contabilità, in modo da avere poi a cascata un controllo complessivo delle attività.

Di quanto tempo avete bisogno per riorganizzare un’azienda?
Lavoriamo in genere sulla base di un contratto di tre anni, un lasso di tempo necessario per riorganizzare e mettere a regime una realtà imprenditoriale. Il nostro lavoro arriva fino alla strategia, che lasciamo alla proprietà. La nostra è un’attività che va in profondità, valutando tutti gli aspetti di carattere economico-finanziario, ma anche legati all’organizzazione del lavoro. Chi inizia a collaborare con noi, mantiene quasi sempre uno stretto collegamento con il team Biplan anche dopo la scadenza del contratto. E’ la conferma che il nostro supporto è un valore aggiunto fondamentale per restare competitivi sugli attuali mercati.

Post recenti